Elenco Servizi
 
Vacanze terapeutiche
Raccolta, spedizione e consegna di aiuti umanitari
Cliccare sulle immagini per ingrandirle
Vacanze terapeutiche – campagna di ospitalità in famiglie italiane per bambini residenti nella zone colpite da radiazioni. In particolare, promuoviamo l’accoglienza dei bambini provenienti dai villaggi intorno alla cittadina di Khojniki, Regione di Gomel, più precisamente abbiamo adottato i bambini delle famiglie più povere della comunità Sudkovo e dei villaggi vicini Krapkov, Rudnoe e Novasielki. Sono villaggi che ruotano intorno alla fattoria di stato (Kolchoz) di Sudkovo, dove è situata la Scuola e l’Asilo materno.
La campagna di ospitalità ha dimostrato un alto valore sanitario. Secondo uno studio dell’ENEA ha stato dimostrato, come la permanenza per un mese, in zone non contaminate, permette ai bambini di perdere fino a ca. il 50% del cesio 137 assorbito durante l’anno. Inoltre un’alimentazione ricca di sostanze nutritive “nobili”, può contribuire ad aumentare le difese immunitarie dei bambini ed a diminuire le loro probabilità di contrarre una patologia da radiazioni.
Secondo alcuni studi, che monitorano l’incidenza di patologie tumorali nei bambini bielorussi, il numero dei casi soggetti colpiti sta ancora aumentando e raggiungerà il suo culmine fra il 2005 ed il 2010.
Questo significa che noi con i nostri progetti di accoglienza, siamo ancora in tempo per aiutare un maggior numero di bambini, riducendo le loro probabilità di ammalarsi.

Raccolta, spedizione e consegna di aiuti umanitari (vestiario, generi alimentari a lunga conservazione, medicine ed altro materiale).
La raccolta avviene attraverso gli amici. Il vestiario deve essere in buono stato e lavato. Non si accettano vestiti o indumenti alla rinfusa. Il tutto deve essere piegato e ben conservato. Così pure per le scarpe ed i giocattoli.
Per il genere alimentare consigliamo di fare pacchi di pasta e scatolame. Dal 2005 organizzeremo una raccolta tramite la Coop. di Cascina Ipermercato di Navacchio.
La consegna di solito avviene direttamente con nostri rappresentanti , che colgono l’occasione della visita per controllare le famiglie e la salute dei bambini.

La spedizione dei pacchi avviene due volte l’anno: marzo e settembre

Per ulteriori informazioni sul servizio:
Liliana cell. 333/6603475
E-mail: bertini51@interfree.it

E-mail: info@arci690cernobyl.it



| Home Page | Chi Siamo | Informazioni | | Contattaci | | Elenco Servizi | | Elenco Progetti | | Articoli | | Foto | | Link |
FREE Hosted and powered by: